Gianpiero Samorì

“Occorre una rivoluzione culturale, economica e politica”. Lo afferma Gianpiero Samorì (Forza Italia) che spiega: “I tentativi, primo fra tutti quelli in cui si è prodigato il Presidente Napolitano, volti a conservare uno status quo indifendibile non possono che portare, anche contro le migliori intenzioni, a fame, miseria, povertà alla fine delle quali purtroppo si annidano i sintomi dell’oligarchia e dell’abbandono della democrazia”.

Continua Samorì: “Le menti più aperte, quelle che meglio intuiscono i momenti di passaggio, come sempre è accaduto nella storia, sono sbeffeggiate, derise e marginalizzate”.

“E’ comunque un dovere denunciare e testimoniare questo degrado, sperando che sempre più persone possano comprendere il disastro economico, morale e istituzionale verso il quale il conservatorismo imposto e imperante sta portando la nostra Italia” conclude Samorì.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>